Untere Kurve

Uno zippo d’argento schiocca e arde, sfregando la nera ossidiana, illumina la notte, rivelando alla vista i pendenti rami di un arancio in fiore. Il fumo di una sigaretta aleggia lietamente attraverso le intense tenebre, volando avvolge, come un  dolce abbraccio  che in un caldo maggio è causa di un amorevole tepore, cagion di gioia e ragion di timore, le fronde, la verde chioma in fiore dell’arancio.
Jazz soffuso nella stanza, a tratti bop.
Contemporaneità atonale.
Come un carillon d’avorio e legno espone le sue meccanie melodie, seguendo il ritmo di un ticchettante orologio legato alle corde del contrabasso, il pianista  scandisce i suoni dell’ottava più acuta, s’intreccia alle arabesche scale musicali del contrabbassista. Accudito dai dolci fumi del vino, l’animo danza in una prospettiva lontana da qualsiasi piano di un dipinto.
Un respiro nell’ottone attraversa la verde ala, celata da setate tende sabbiose,  tenere al tatto, e sfiora la pelle, carezzandola.

Notes
Les amoureux on Flickr.

Les amoureux on Flickr.

Notes
Anonymous said: Fai tu le foto che pubblichi? se sì che macchina usi? Sono davvero belle alcune :3

Sono tutte mie a partire quelle nella sezione Daguerréotype, le prime le ho scattate con il telefono, poi ho preso una bridge, una Sony DSCH200.
Ti ringrazio deer!

Lampe on Flickr.

Lampe on Flickr.

Notes
Anonymous said: con chi parli nelle domande?

Avec mon ami!

Anonymous said: Non lo so.

Come se volessimo nascondere il nostro affetto all’altro, così ci comportiamo come dei bambini ed entrambi ne usciamo sconfitti. Io credo tu lo sappia, che sia un no o meno. Basta dirmelo, se vuoi ti scrivo, sarebbe più comodo delle domande. 

Anonymous said: Lo vietasti a te stesso.

Peut-être, ma accordami i polsi che è da un po’ che non scrivo più,
almeno lasciati invitare per un thé.

S